Le verdure migliori grazie all’alto contenuto di fibre

Quando si parla di alimentazione, ci si riferisce ad un mondo vastissimo e in continua evoluzione, che comprende anche la ricerca costante di nuovi prodotti, ma soprattutto deve considerare quegli alimenti che è necessario che siano alla base di ogni dieta corretta ed equilibrata. Per capire quali cibi consumare, bisogna prima capire quali sostanze contengono e quali effetti benefici possono avere. Le fibre fanno sicuramente parte dei componenti alimentari più importanti e da esse il nostro corpo trae innumerevoli vantaggi.

Effetti benefici delle fibre

benefici delle fibreAnche se sono difficili da digerire, le fibre sono così importanti per il nostro organismo perché aiutano l’intestino e lo stomaco a svolgere al meglio il loro compito e danno un senso di sazietà pressoché immediato. Inoltre, rendono più facile l’assorbimento di grassi e zuccheri allontanando o diminuendo il rischio di avere il diabete; in aggiunta, regolarizzano la pressione e se si abbina al consumo di fibre quello di una grande quantità di acqua, si avrà come effetto la perdita di peso. Insomma, sono amiche della salute del corpo.

Verdure che contengono molte fibre

Per iniziare, se vuoi farti del bene, dovresti consumare regolarmente gli spinaci, buonissimi al vapore o saltati in padella, e le patate, di qualsiasi tipo e cucinate in uno dei tanti modi possibili. Inoltre, non rimanere mai senza piselli, freschi o surgelati quando non è stagione, crudi o bolliti, i dettagli non cambieranno l’essenza benefica di questa verdura molto versatile. Ricordati infine di consumare la cicoria, ottima per i reni, le melanzane, che supportano la salute del fegato e i cavoletti di Bruxelles, aiutanti fedeli dell’intestino. Non ti resta che andare al mercato e scegliere le verdure che, tra queste, più ti piacciono o scoprirne altre diverse e ricche di fibre, vedrai che ti sentirai molto meglio!